26
Si è giocata nella notte a Milwaukee l'ultimo atto delle finals NBA con i padroni di casa, i Bucks di Giannis Antetokoumpo che hanno sfidato in gara 6, e avanti 3-2 dopo essere stati sotto 2-0 nella serie, i Phoenix Suns di Chris Paul, autentica sorpresa stagionale a Ovest. Con il punteggio di 105 a 98 i Bucks vincono anche gara 6, chiudono la serie e scatenano la gioia di uno stato intero, il Wisconsin, che riabbraccia il trofeo Larry O'Brian dopo oltre 50 anni dato che il primo e ultimo titolo vinto risaliva alla stagione 1970. 



Leggendaria è stata proprio la prestazione della stella greca, Giannis Antetokonmpo, autore di 50 punti, 14 rimbalzi e 5 stoppate che gli sono valse anche il titolo di MVP delle Finals. Ai Suns non sono bastati invece i 26 di Chris Paul autore di un secondo quarto stratosferico, ma che si è arreso nell'ultimo quarto perso per 28-21 e che ha indirizzato gara e titolo verso i Bucks.

6a90a023-6e70-4214-9cc7-690eafb6f8ba