3
Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini ha parlato in conferenza stampa al Gewiss Stadium al termine della gara persa di misura contro il Real Madrid. Doppiamente amareggiato il mister dei nerazzurri, dall’espulsione severa di Freuler dopo soli 17’ e dal gol arrivato nel finale dopo una bella prova dei suoi: “Sono episodi che con la tecnologia che c’è oggi si pensava che non succedessero più e invece succedono, ma non toglie nulla alla prestazione fatta dalla squadra”.

DIFESA TOP- “Abbiamo difeso bene, peccato per quel gol nel finale, abbiamo fatto una partita che speravamo di non fare, simile all’ultima con la Lazio nei quarti di Coppa Italia e l’abbiamo dovuta ripetere oggi. Forse avremmo creato di più ma è venuta fuori una partita che non ci aspettavamo. Sono molto dispiaciuto del tipo di partita che è venuta fuori, abbiamo concesso molto poco.

FUORI ILICIC- "Con uno 0-0 avremmo avuto più chance nel ritorno, ci aspettavano di non lasciare superiorità numerica al Real Madrid che è già una squadra brava e lucida. La sostituzione di Ilicic? Nei minuti finali doveva entrare Palomino, poi alcuni giocatori erano stanchi per aver giocato in inferiorità, poi ci voleva un po' di forza d'animo di Malinovskyi, la sfortuna è che subito dopo il cambio è arrivato il gol. Sostituzione dovuta alla situazione di come si era messa la gara".