1

Stefano Colantuono, tecnico dell'Atalanta, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport a margine della vittoria conquistata dai suoi ragazzi per 3-0 sul Napoli: «Una bella partita, il Napoli è il Napoli, è una delle squadre più forti del campionato, abbiamo allungato sul terzultimo posto e sono molto contento per la vittoria. Quest'anno andiamo meglio in casa che fuori casa, in trasferta dobbiamo sicuramente migliorare anche se abbiamo delle attenuanti, mentre in casa siamo, per rendimento, una delle prime cinque". Cigarini ieri è stato poco bene, forte mal di testa, ed ero partito con l'idea che avrebbe giocato Baselli e abbiamo confermato quello che abbiamo fatto a Torino e facendo rientrare Maxi e Denis che avevano rifiutato. In casa riusciamo ad esprimerci molto bene, anche con la Juve abbiamo lottato. Solitamente l'Atalanta costruisce le proprio fortune in casa e l'anno scorso è stato fatto il contrario, quest'anno forse ho esagerato troppo perchè ho caricato troppo i miei e in trasferta non riusciamo ad andare bene. Noi non volevamo far ragionare bene il Napoli, volevamo raddoppiare sugli esterni e non volevamo concedere nulla a Mertens e Callejon".

Su Baselli: "E' un giovane, va lasciato crescere, ma è un giocatore dal talento certo e dal futuro assicurato, può essere già da Juventus; calcia bene, fa le due fasi, se mette su un altro po' di massa non gli guasta".

 

Get Adobe Flash player