33
Nonostante le voci sempre più insistenti di un possibile addio all'Atalanta del difensore Merih Demiral, che sarà riscattato alla Juve ma poi rimesso sul mercato inglese, il turco non chiude tutte le porte a un futuro in nerazzurro: "L’esperienza di quest’anno è stata per me positiva, anche se avremmo potuto ottenere risultati migliori, ma nei prossimi anni possono arrivare dei successi. I tifosi nerazzurri vivono di calcio e c’è grande compattezza nello spogliatoio", ha detto al quotidiano turco Fanatik.

DEA CLUB GIUSTO- "L’Atalanta è il club giusto per i giovani che vogliono migliorarsi: gli allenamenti sono più duri che alla Juve, alcune volte prevedono 8-10 km di corsa. C’è un vivaio florido e a Zingonia ci sono le migliori strutture d’Italia“.