7
Il tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini ha parlato a Sky del quarto posto e dei prossimi impegni:  "In questo momento della stagione avrei preferito sfidare un'altra squadra… É una partita di calcio che mette di fronte due squadre con obiettivi diversi ma egualmente importanti. Quarto posto? Con il Genoa fu una cosa fantastica, solo gli scontri diretti con la Fiorentina ci preclusero l’accesso in Champions League. Spero che non mi ricapiti anche quest’anno. A Bergamo sto vivendo emozioni uniche, prolungate da tre anni consecutivi. Il mio futuro? Chi parla di programmi ora vuol dire che non ha più obiettivi, noi invece li abbiamo ancora. Estero? Ho sempre rifiutato, non tanto per motivi legati al lavoro ma per una scelta di vita, sto bene in Italia".