Calciomercato.com

  • Atalanta-Juventus, scontri fra tifosi lungo la A1: partiti sassi e fumogeni, coinvolti circa in 100

    Atalanta-Juventus, scontri fra tifosi lungo la A1: partiti sassi e fumogeni, coinvolti circa in 100

    • Redazione CM
    Vengono segnalati scontri tra tifosi lungo l'A1, l'arteria che collega Nord e Sud Italia, percorsa oggi dai tifosi di Atalanta e Juventus verso Roma, sede della finale di Coppa Italia (Stadio Olimpico, ore 21).

    Un primo episodio, riporta La Nazione, si è verificato nell'area di servizio Arno Ovest (Firenze): insulti senza ulteriore escalation tra supporter che stavano viaggiando in bus. Un altro nell'area di sosta San Giovanni (Arezzo), stavolta sono volati oltre agli insulti anche sassi e fumogeni. Sono intervenuti gli agenti della Digos. Si sono registrati alcuni rallentamenti del traffico, ma in breve è stata ripristinata la calma. Coinvolti un centinaio di ultras.

    LA RICOSTRUZIONE -  
    In base a quanto appreso, nel contesto del secondo episodio, le auto e i minivan dei tifosi dell'Atalanta si sono incrociati in un'area di parcheggio con tifosi bianconeri provenienti da Milano. Ne sarebbe nata una scazzottata, con lancio anche di oggetti, terminata all'arrivo della polizia. Alla vista della pattuglia, impegnata nei servizi di controllo, i sostenitori delle due squadre sono scappati lasciando per terra i segni degli scontri come bottiglie e lattine.

    ANCHE TIFOSI TEDESCHI - ​Negli scontri sarebbero coinvolti anche ultras dell’Eintracht di Francoforte, legati ai tifosi dell’Atalanta da uno storico gemellaggio. Nell'area di servizio Arno, la prima, la presenza delle forze dell'ordine ha invece impedito il contatto tra le due tifoserie

    Commenti

    (2)

    Scrivi il tuo commento

    Utente vxl 641287
    Utente vxl 641287

    Lasciateli scannarsi l’uno con l’altro che così si tolgono di mezzo a vicenda.

    • 1
    • 0

    Altre Notizie