Commenta per primo
Spezia-Atalanta 0-0
 
Gollini 6: lo salva il palo in avvio. Poi resta inoperoso per quasi tutta la partita.
Toloi 6,5: un paio di chiusure importanti che garantiscono la solidità difensiva nerazzurra.
Palomino 7: una roccia, in tutti i sensi.
Romero 7: una lotta a tutto campo contro Nzola. Un duello continuo.
De Paoli s.v. : s’infortunia troppo presto (25’ Piccini 6: ci mette un po’ a carburare. Nella ripresa non entra convinto di testa su un cross di Gosens). (41’ st Sutalo s.v.)
De Roon 6: gioca a tratti. Ma non riesce ad emergere
Gosens 7: il migliore dei suoi. Un gol annullato, altre due palle gol. Un assist per Piccini e nella ripresa salva in scivolata su Estevez.
Pessina 6: si danna l’anima contro la sua ex squadra. Qualche buona giocata ma non riesce ad incidere.
Gomez 5,5: non è il solito Papu. Un paio di colpi lo limitano e non incide mai. (1’ st Pasalic 4,5: cicca due palle gol clamorose. E da uno come lui non si può vedere)
Zapata 5,5: si divora un’occasione in avvio, poi il palo. Ma non è il miglior Zapata. E si vede (22’ st Lammers 6: subito protagonista ma il suo tiro viene messo in angolo dal portiere dei liguri)
Ilicic 5,5: il Gasp lo tiene in campo per recuperarlo. Ma è ancora lontano il giocatore ammirato nelle scorse stagioni.
All. Gasperini 6: alla fine le palle gol la sua squadra le crea. Provedel poi gli nega la gioia prima su Lammers poi su Gosens. Ma la prestazione non è figlia della solita Atalanta. L'ultima volta che è uscita dal campo senza segnare risale ad un anno fa.