Commenta per primo
Bologna - Atalanta: 2-2

Gollini 6: un primo tempo da spettatore non pagante, una seconda frazione di gioco che invece lo vede subire due gol sui quali non può molto.

Toloi 6: bene fino all'infortunio, subito dopo nemmeno 20 minuti. Peccato.

(dal 36’ st Palomino 6: entrato bene nel match ma in una zona di campo abbastanza tranquill, almeno fino al finale del match).

Romero 6.5: il migliore della retroguardia, a uomo su Palacio non lascia al Trenza nemmeno il tempo per pensare.

Djimsiti 6: chiamato a presidiare la zona di Barrow non sbaglia nulla, per lui un giallo generoso.

Hateboer 6: un treno a sfidare Dijks, spinge con furia e qualità come una lama calda nel burro. Nel secondo tempo però si spegne e chiude male gli spazi. 

de Roon 6: sempre prezioso, pulito quando deve spezzare il gioco altrui. Prestazione precisa e attenta.

Freuler 5.5: buona gestione del pallone ma qualche distrazione di troppo che costa cara. 
 
(dal 39’ st Malinovskyi: s.v.).
Gosens 5.5: per poco non entra nella lista dei marcatori, poi ci mette del suo nel primo gol subito dal Bologna lasciando scoperta la sua zona. 
 
(dal 40’ st Mojica: s.v.).

Pessina 6: trequarti atipico, si butta negli spazi con continuità spezzando gli equilibri.

Ilicic 6.5: crea calcio ad ogni tocco, trova sempre la giocata giusta per mettere in porta i compagni.

(dal 1’ st Miranchuk 5.5: impatto modesto sul match, entra con i suoi in vantaggio di due ma poi la squadra subisce due gol).

Muriel 7: in meno di due minuti segna due gol, prima su rigore e poco dopo con una giocata da vero campione.

(dal 20’ st Zapata 5.5: sostituzione di lusso, potrebbe dare un maggiore apporto ai compagni e invece rimane a guardare).

All. Gasperini 5.5: in vantaggio di due gol, l’Atalanta non riesce a gestire il vantaggio e finisce la gara in parità. Peccato.