2
A caccia di un difensore per la retroguardia nerazzurra del 2021: dopo aver monitorato diversi giovani attaccanti promettenti in Sudamerica e in Francia, l'Atalanta è arretrata per sondare i giovani gioielli che brillano nelle retrovie. Sottolineato con la penna rossa sul taccuino della società bergamasca c'è proprio Zinho Vanheusden, una vecchia conoscenza del calcio italiano, attuale giocatore dello Standard Liegi (34 presenze e 1 rete in due stagioni).

L'INTER SI MUOVE- Il difensore ventenne è infatti cresciuto nel settore giovanile dell’Inter. La concorrenza è alta, in Italia lo vorrebbero riportare anche Cagliari, Samp e Fiorentina, ma l'Inter-che l'aveva ceduto alla società belga tenendo un diritto di ricompra per 15 milioni di euro- preme perché il belga venga dirottato a Bergamo, dirigendo l'operazione in prima persona.

LE CIFRE- Come riporta L'Eco di Bergamo, l’accordo economico si può trovare facilmente dal momento che lo Standard Liegi sta attraversando grandi difficoltà economiche: la cessione del giovane potrà quindi avvenire per una cifra abbordabilissima per le casse dell'Atalanta, ovvero tra i 5 e i 10 milioni di euro.