Commenta per primo
Tramite un comunicato ufficiale, l'Atalanta ha annunciato che "il Laboratorio di analisi che aveva refertato il tampone di Cristian Romero il 29 gennaio, considerato l’esito negativo dei 3 test eseguiti fra sabato 30 gennaio e lunedì 1 febbraio, ha provveduto a rianalizzare il primo tampone riscontrando la negatività anche di questo. L’ATS di Bergamo ha pertanto preso atto della negatività del tampone effettuato da Romero il 29 gennaio".