Commenta per primo

Dopo la vittoria in campionato, il tecnico dell'Atletico Madrid Diego Simeone si affida al destino per affrontare il Real di Ancelotti: "Ci aspettiamo sempre il meglio, lavoriamo per raggiungere il meglio. Ma questa è una partita in cui il destino decide dove condurti. Sono convinto che abbiamo dimostrato che il calcio può essere giocato e inteso in modo diverso. Senza i soldi di Real Madrid e Barcellona abbiamo dimostrato che una squadra può lottare con altre armi, specie in campionato. Dopo decenni da cugino povero del Real, l'Atletico in questi mesi si sta prendendo tantissime rivincite". 

Ma allo stadio Da Luz sabato prossimo i colchoneros si ritroveranno proprio i blancos, stavolta allenati da Carletto Ancelotti. E sarà scritta la storia, chiunque vinca. Per l'Atletico sarebbe la prima coppa dalle grandi orecchie, per il Real la leggendaria decima.