Commenta per primo

Il Barcellona ha diffuso sul proprio sito internet un comunicato per replicare alle parole del suo ex giocatore Eric Abidal, che aveva accusato dalle pagine dell'Equipe il club spagnolo di non averlo pagato nel periodo della sua malattia: "Entrambe le parti confermano che il club ha adempiuto a tutti gli accordi contrattuali presi con il giocatori francese. Anche sapendo della ricaduta nella malattia che ha costretto Eric Abidal a sottoporsi a un trapianto di fegato, il Barcellona non ha ritirato la propria proposta di rinnovo. Non è mai stata esercitata la facoltà di risolvere unilateralmente il contratto. Di comune accordo, il contratto è rimasto sospeso fino alla dimissione del giocatore. Durante questo periodo Abidal ha continuato a percepire le mensilità pattuite".