30
Franco Baresi al quotidiano sportivo portoghese Folha: "Se ho mai pensato di cambiare maglia? Probabilmente se fossi nato 25 anni dopo. Ma non a quel tempo. Ero felice e mi sentivo realizzato. Il Milan era la mia seconda famiglia. Perchè non ci sono più giocatori che giocano in una sola squadra? Perchè il calcio è cambiato. Oggi ci sono più opportunità, ci sono più interessi. Venti anni fa, il calcio era diverso"