Commenta per primo
Luigi De Laurentiis, presidente del Bari, parla a la Gazzetta dello Sport, dicendo la sua sulla stagione dei Galletti: "Battere Avellino e Palermo per trascorrere un Natale più sereno, recuperare le energie e attendere un 2021 che ci permetta di raggiungere i traguardi che tutti sogniamo. Ripartire dopo il lockdown è stato l’aspetto più positivo. In tanti sono caduti, noi invece siamo e saremo ancora qui, mettendoci il nome e la faccia per provare a completare l’opera. Non vedo l’ora di poter lanciare una nuova campagna abbonamenti e inaugurare il museo della squadra, per riavvicinare anche fisicamente i nostri tifosi. Tuttavia bisogna essere pratici e concreti: oggi conta solo vincere le prossime due partite, lottando con il coltello tra i denti con avversari di spessore. Il gruppo ha voglia di imporsi. Il mercato? Ci lavoriamo, il dialogo con Auteri è costante".