Calciomercato.com

  • Il solito Bayern Monaco batte il solito Arsenal: Kimmich gol, Tuchel in semifinale

    Il solito Bayern Monaco batte il solito Arsenal: Kimmich gol, Tuchel in semifinale

    Tutto troppo facile per il Bayern Monaco che approfitta di un Arsenal sottotono, lo batte 1-0 e, grazie anche al 2-2 dell'andata, si qualifica alle semifinali di Champions League. I bavaresi soffrono pochissimo, ringraziano una zuccata di Kimmich all'ora di gioco e si regalano il doppio confronto con il Real Madrid. Per Arteta il rischio sempre più concreto di bissare la stagione passata fatta di grandi complimenti, buoni risultati tutti però sfumati sul finire dell'annata. Tuchel invece ride di gusto. Dopo aver comunicato l'addio al club a giugno, l'allenatore tedesco centra la sua terza semifinale di Champions League con tre squadre diverse (Chelsea, Psg e Bayern), entrando in una short list pregiata con Van Gaal, Mourinho, Ancelotti e Guardiola.

    LA GARA - La tensione è alta, i ritmi pure, lo spettacolo però latita. Nei primi 45' è Martinelli il più pericoloso: il brasiliano prova a impensierire Neuer ma i Gunners, oltre a un buon palleggio, creano poco. Meglio il Bayern quando riparte in contropiede: in una di queste occasioni, White salva su Mazraoui. La prima frazione fila liscia senza troppe emozioni. La ripresa invece parte con buona lena. I tedeschi sfiorano subito il vantaggio: cross al centro, stacco di testa di Goretzka e palla che si stampa sul palo. Sulla respinta c'è Sané ma il suo tiro, deviato, scheggia anch'esso il montante. Sono le prove generali del gol. Al 63', Guerreiro dalla sinistra mette in mezzo un pallone invitante. La difesa dell'Arsenal è immobile e, tra le belle statuine, si inserisce il terzino Kimmich: colpo di testa e 1-0. Arteta cambia, Tuchel irrobustisce la difesa ma gli avanti inglesi sono spuntati. La reazione non arriva e l'unico pericolo che l'Arsenal crea alla porta di Neuer è un diagonale di Odegaard, controllato dal portierone tedesco.

    Bayern Monaco-Arsenal 1-0 (2-2 all'andata)

    IL TABELLINO

    BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, de Ligt, Dier, Mazraoui (75' Kim); Laimer, Goretzka; Sané (89' Upamecano), Musiala, Guerreiro; Kane. Allenatore: Thomas Tuchel

    ARSENAL (4-2-3-1): Raya; White, Saliba, Gabriel, Tomiyasu (85' Nketiah); Rice, Jorginho (66' Gabriel Jesus); Saka, Ødegaard, Martinelli (66' Trossard); Havertz. Allenatore: Mikel Arteta

    MARCATORI - Kimmich

    ARBITRO - Makkelie (Olanda)

    AMMONITI - Laimer, White, Kimmich, Gabriel Jesus,

    ESPULSI

    I GOL - 
    Minuto 63: Guerreiro dalla sinistra mette in mezzo un pallone invitante. La difesa dell'Arsenal è immobile e, tra le belle statuine, si inserisce il terzino Kimmich: colpo di testa e 1-0

    Questa pagina contiene link di affiliazione. Quando sottoscrivi un abbonamento attraverso questi link, noi riceveremo una commissione .Segui Bayern Monaco - Arsenal in diretta su NOW TVGUARDA SU NOW TV



     

    Altre Notizie