9
L'ex difensore bianconero Medhi Benatia parla del proprio futuro a Tuttojuve.com: "In questi due anni e mezzo, sono stato molto felice di essere un giocatore dell'Al-Duhail. Sono riuscito a vincere sia il campionato che la Coppa dell'Emiro, è stato importante per me conoscere un nuovo tipo di calcio. C'è ancora la tristezza di non esser riusciti a vincere l'AFC Champions League, ma del Qatar conserverò per sempre ricordi positivi. Se mi manca il calcio italiano? Sì, in effetti mi è sempre mancata l'Italia. Io e la mia famiglia amiamo tutto di questo paese, in passato ci sono stati contatti con la Juventus e con il Milan. Vediamo se c'è ancora qualche squadra che è in grado di fornire il giusto stimolo, di certo la passione e la voglia non mi mancano affatto. E le gambe girano ancora bene. Il mio futuro? Sinceramente non so ancora dove sarà. Per ora mi godo le vacanze".