53
Il video che ritrae l'addestratore dell'aquila della Lazio Juan Bernabè fare il saluto romano e inneggiare al fascismo ha scatenato le polemiche diventando subito virale. Dopo una nota ufficiale da parte del club biancoceleste, a prendere posizione è la presidente dell'Unione delle comunità ebraiche italiane Noemi Di Segni

LA NOTA - "Davanti all'ostentazione di gesti e simbologie che rievocano ideali fascisti non possono esserci ambiguità e tentennamenti. Il comportamento dell'addestratore dell'aquila Olimpia emblema della Lazio, immortalato in un video diventato virale, non lascia spazio a dubbi. Si intervenga, da parte della società e dalla Federazione, con la massima urgenza ed efficacia. Via i fascisti e gli odiatori dal mondo del calcio. Un odio che dal campo si propaga in ogni piazza".