1
L'ex difensore della Lazio, Manuel Belleri, è intervenuto ai microfoni ufficiali del club biancoceleste. Quest'ultimo oltre a ricordare la sfida con il Marsiglia nel 2005 ha parlato anche del presente e il calciatore più in forma, ovvero Felipe Anderson: "Non mi aspettavo un Felipe Anderson così forte, ha trovato probabilmente una serie di fattori mentali ed ambientali positivi che lo hanno portato a disputare delle gare strepitose. Ha fatto qualcosa di importante sotto il punto di vista tecnico, di corsa e di personalità".

Poi su Lazzari: "E' un ottimo giocatore, lo scorso anno ha messo in mostra buonissime cose. Se trova continuità da titolare acquisisce ancor più forza e determinazione. Se viene messo in discussione, invece, deve trovare la personalità giusta. Probabilmente Sarri vuole tenere viva la concorrenza con Marusic anche se sabato in una parte della gara hanno giocato insieme".

Infine sugli obiettivi: "Se fossi in Sarri giovedì farei giocare la squadra di sabato, siamo ancora ad inizio stagione. La sfida contro il Marsiglia sarà importante e difficile, i francesi sono un avversario di livello. Una vittoria accrescerebbe la fiducia dei calciatori e dello staff. Dove può arrivare la Lazio? L'obiettivo dei biancocelesti credo sia quello di tornare in Champions League provando anche ad arrivare in fondo in Coppa Italia, un trofeo che può dare entusiasmo per il campionato".