47
Sarà una domenica di passione per tutti gli sportivi italiani, che nel giro di poche ore saranno testimoni di due appuntamenti che possono riscrivere la storia del nostro tennis e del nostro calcio. Alle ore 15, Matteo Berrettini proverà a fare l'impossibile nella finale del torneo di Wimbledon, contro il numero uno al mondo Novak Djokovic. Primo azzurro di sempre a spingersi così in alto sull'erba londinese, il giocatore romano proverà a conquistare il suo primo titolo in un torneo dello Slam e a fare da apripista alla serata di grande calcio di Wembley, dove l'Italia di Mancini contenderà ai padroni di casa il titolo europeo.

E proprio in queste ore si apprende che Berrettini ha ricevuto ufficialmente l'invito dalla FIGC a seguire sugli spalti l'atto conclusivo di Euro 2020 e aggiungersi ai circa 10.000 tifosi italiani che prenderanno posto sulle tribune di Wembley. In vista di una domenica che resterà scolpita nelle nostre menti a lungo, a prescindere da come si concluderà, il numero uno del tennis italiano ha condiviso tutte le sue emozioni con un post sulla propria pagina Instagram: