12
L'ex responsabile del settore giovanile del Milan, Mauro Bianchessi, è stato intervistato da SportWeek per parlare del talento di Manuel Locatelli, portato da lui in rossonero e strappato, ha svelato, all'Inter.

NO ALL'INTER PER IL MILAN - "Manuel aveva qualche problema a Bergamo, la famiglia si era accordata a parole con l’Inter, ma per il rapporto di fiducia che avevano col sottoscritto alla fine scelsero il Milan".

ESORDI - "Quando ero ancora all’Atalanta, dopo aver visto Manuel la prima volta dissi a Rota: ‘Ma chi mi hai portato?’. E lui: ‘Sono rimasto anche io a bocca aperta’. Locatelli lanciava già lampi di genio, a intermittenza".

CON DONNARUMMA - "Quando aveva 16 anni dichiarai che lui e Gigio Donnarumma sarebbero diventati uno il capitano e l’altro il portiere del Milan per i successivi quindici. Mi dispiace per il club che le cose non siano andate in questo modo".