76
Amazon non si ferma e si appresta a rivoluzionare ulteriormente il palinsesto televisivo del calcio italiano nel prossimo triennio. Dopo essersi aggiudicato, a partire dalla stagione che verrà e fino al 2024, le migliori partite del mercoledì di Champions League - che saranno trasmesse su Prime - secondo le indiscrezioni rilanciate da Bloomberg il gruppo di Jeff Bezos si appresta a contendere a Sky Sport anche i diritti della Serie A.

SFIDA A SKY - Il prossimo 26 gennaio, alle ore 10, scadrà il termine ultimo per presentare le offerte per acquisire i diritti a trasmettere le partite del campionato italiano dalla stagione 2021/2022 al 2023/2024 e, oltre alla sempre più probabile novità del canale della Lega che sarà reso possibile dall'ingresso di alcuni fondi stranieri come CVC Capital Partners and Advent International, Amazon si aggiungerebbe a Sky e Dazn per mettere le mani su una delle competizioni più popolari a livello mondiale e accrescere la sua competitività anche nel mercato dello streaming. In Europa, si è già assicurato l'emissione in Inghilterra di alcune partite di Premier League, mentre negli Stati Uniti è uno dei distributori dell'NFL, il campionato professionistico di football americano.