Carlos Tevez, attaccante del Boca Juniors, ha parlato in vista della finale di Copa Libertadores contro il River Plate di domenica: "Sarà una finale strana. Penso che sia importante rimanere concentrati sulla gara perché giocare una finale di Libertadores qui, un River-Boca a Madrid, è bizzarro".

ATTACCO ALLA CONMEBOL - Tevez si è poi concentrato sulla decisione della Conmebol di spostare la finale al Santiago Bernabeu: "È difficile accettare una scelta simile, ritrovandosi a giocare in un altro continente e in un campo che pochi conoscono. La verità è che ci hanno privato della gioia di poter trionfare al Monumental, chi dirige la Conmebol non capisce nulla, sono tre folli dietro una scrivania".