Commenta per primo
A Sky Sport ha parlato il tecnico del Bologna Ballardini dopo la sconfitta rimediata in casa contro la Roma per 1-0: "Cherubin sbaglia in occasione del loro gol, si fa portare via dal calciatore e non difende la palla. Non si può concedere così. Anche nel primo tempo il Bologna è stato molto ordinato, forse siamo stati meno aggressivi ma abbiamo fatto nel complesso una grandissima partita. Un giornalista ha detto che per noi la Roma era come scalare l'Everest e io risposi che potevamo farcela giocando come abbiamo fatto stasera, cioè da squadra. Ibson è un centrocampista che ha qualità diverse da quelli che abbiamo, ci voleva uno come lui nel nostro centrocampo. Può darci una grossa mano. Il Bologna ha difficoltà a fare gol, ma io l'unica maniera che conosco è quella di giocare da squadra, dare qualità al proprio gioco e mantenere sempre dei ritmi altissimi. Speriamo che Cristaldo, Bianchi, Acquafresca e Moscardelli ci aiutino a finalizzare".