17.00 Appena esonerato dal suo club, Franco Colomba passerà «una domenica diversa». Così ha risposto l'ex tecnico del Bologna, raggiunto dall'ANSA. «Mi sono riservato di parlare domani o dopodomani. Voglio capire bene», ha ribadito, come aveva fatto in un primo momento, a caldo, uscito dal centro sportivo di Casteldebole. L'allenatore ha detto di aver ricevuto la comunicazione ufficiale della fine del rapporto «verso mezzogiorno, dal presidente e da tutto il suo staff». L'esonero è arrivato, dunque, dopo l'allenamento. Che, a questo punto, si deve essere tenuto in un clima surreale, visto che le voci erano già circolate. «Con i giocatori non ho parlato - ha confermato il tecnico - loro non mi hanno chiesto nulla e io non ho detto nulla a loro».

Non li ha, quindi, neppure salutati. Oltre a Colomba, saltano il suo vice Renzo Ragonesi, il preparatore atletico Iuri Bartoli e il collaboratore tecnico Giovanni Mei. È stato invece confermato dalla proprietà l' allenatore dei portieri, Franco Paleari, ed è stato promosso a preparatore Paolo Aielli

15.02 «Quello che è certo è che mercoledì saprete il nome del nuovo allenatore»: lo ha assicurato in conferenza stampa il presidente del Bologna, Sergio Porcedda, con a fianco il consulente di mercato Carmine Longo e l'ad Silvino Marras. In panchina contro l'Inter domani sera al Dall'Ara andrà il tecnico della Primavera, Paolo Magnani. Franco Colomba - ha aggiunto Porcedda - è stato esonerato principalmente perchè «era scettico sulla squadra»

12.20 Il presidente del Bologna, Franco Porcedda, ufficializzza l'esonero di Franco Colomba, la cui colpa è di "aver detto di essere disposto a sposare le idee della nostra società e poi di non averlo fatto".

Parlando con un gruppo di tifosi, il presidente rossoblu ha aggiunto: "State tranquilli, ho le idee chiarissime, prenderemo uno di esperienza che crede nei giovani. L'allenatore che volevo io era Leonardo, ma ha detto che si prende un anno di pausa". Porcedda ha detto no a Zola e Ballardini. Sprint finale tra Beretta e Malesani.

09.58 Mario Beretta, secondo quanto riportato dall'edizione bolognese di Repubblica, sta per diventare il nuovo allenatore del Bologna. Contro l´Inter non ci sarà quindi Franco Colomba sulla panchina dei felsinei, che diventa il primo allenatore esonerato della nuova stagione di serie A.

Nei giorni scorsi si era vociferato di Leonardo, Zola Malesani, Baldini e Donadoni , ma l'ex tecnico del Siena ha già trovato l'accordo con il presidente Porcedda