Intervistato dai media olandese Peter Bosz, ex allenatore dell'Ajax, ha parlato fra gli altri anche del suo ex-giocatore, oggi alla Roma, Justin Kluivert criticando la gestione del giocatore: "Fosse rimasto ancora all'Ajax avrebbe rischiato di giocare quasi 50 partite, cosa che chiaramente alla Roma non potrà succedere. È un peccato che Justin non sia ancora riuscito a diventare titolare nel club giallorosso, in questo momento ha soprattutto bisogno di giocare. Ma è ancora presto e sono certo che in tempi rapidi si prenderà la scena e si imporrà da protagonista nel calcio italiano".