Commenta per primo
Arrivati in Brasile come possibile cenerentola del torneo. Dopo due vittorie in altrettante gare al Mondiale Mertens e compagni hanno centrato la qualificazione agli ottavi. Vittorie però che non sono state accompagnate da prestazioni convincenti. Tornati al Mondiale dopo un assenza di dodici anni, hanno aperto la manifestazione con una vittoria in rimonta con l'Algeria. Mentre contro la Russia di Fabio Capello al Maracana il gol che ha deciso la qualificazione è arrivato solo all'88° minuto grazie alla rete dell'attaccante del Lille Divocj Origi appena entrato in campo.
Get Adobe Flash player