Commenta per primo

I trentaquattro anni senza poter alzare la coppa più agognata del calcio mondiale sembrano un peso insostenibile, ma per il capitano dell'Inghilterra Steven Gerrard, la pressione sarà tutta sull'Ucraina nello scontro al vertice del gruppo H. Il compito degli uomini di Hodgson è apparentemente semplice: rimanere in testa fino ad Ottobre ed uscire indenni dall'Olijmpij'skyj di Kiev. Tre punti in casa aprirebbero agli uomini di Fomenko un'autostrada verso il Brasile: cosa che secondo Gerrard li rende vulnerabili.