Commenta per primo
Romarinho gioca nella Brasiliense, in terza categoria, e parla di suo padre e delle sue lotte: "Ero all'asilo e Cruyff mi regalò un orsetto. A Mia madre non piacque, lei voleva che il mio primo regalo fosse un pallone. Ma l'orsetto poteva diventare un pallone, quindi la famiglia fu felice e io posso dire che il primo regalo l'ho ricevuto da un campione come Cruyff. Mio padre e' contro ma io sono a favore del Mondiale. Lui lotta e io non ci capisco niente, mi spiace per i furti e sostengo mio padre, ma ora che il mondiale c'e' tifo Brasile".
Get Adobe Flash player