21

Intervista a La Gazzetta dello Sport del portiere della Juventus e della Nazionale: "Vogliamo il terzo scudetto consecutivo ma la squadra di Mazzarri va tenuta in considerazione. L'Inter mi ricorda la Juve del 2011. Puntiamo alla Coppa Italia, sarebbe la decima, e l'obiettivo è migliorare in Champions. Mondiale? Tre-quattro nazionali ci sono superiori, ma non partiremo battuti, mai".

Buffon ha parlato anche a Tuttosport: "I nerazzurri son così forti? Sì, meritano grande rispetto. L’Inter darà del filo da torcere a tutte le pretendenti allo scudetto e si inserirà nella lotta per il tricolore. Possono fare quello che abbiamo fatto noi. Ci sono delle analogie: hanno ricostruito e c’è un nuovo tecnico molto bravo, altra ragione per avere molto rispetto della partita".