Commenta per primo

 

Settimana povera di colpi in Bundesliga. Dopo i botti di fine primavera, il Bayern Monaco si è dato una calmata. C'è da giurare che la campagna acquisti dei bavaresi non è finita qui (piace Keita del Barça), ma dopo il fallimento della trattativa Vidal, Rummenigge e soci si sono presi una pausa di riflessione. 
E le altre? Non fanno nulla di trascendentale. Il Wolfsburg, in attesa di cedere Diego, riporta in Germania una vecchia conoscenza: Brazo Salihamidzic, prelevato dalla Juventus. La spesa italiana non finisce qui: il club dei Lupi vuole a tutti i costi il difensore della Sampdoria Daniele Gastaldello. Anche il Leverkusen guarda alla serie A: piace il mediano del Chievo Gledson Fernandes. Tra i più attivi sul mercato c'è l'Amburgo. Dopo il colpo Mancienne, ecco dal Chelsea un altro arrivo imminente: è Gael Kakuta, giovane esterno dei blues che si muoverà, ma solo in prestito. Bloccato invece per gennaio 2012 Ciljan Skjelbred, ex Rosenborg.
Lo Schalke 04 guarda in Francia e dà la caccia a Capoue e Roux. Ma la squadra di Gelsenkirchen ha un sogno: strappare al Friburgo il bomber Papisse Cissé. Non partirà però Huntelaar, che risponde no alla corte del Manchester United. Colpo in prospettiva dello Stoccarda: dall'Hoffenheim arriva il 19enne Hemlein.