Commenta per primo
Eusebio Di Francesco, allenatore del Cagliari, ha parlato a DAZN dopo la sconfitta per 2-0 contro la Juve: "Volevamo essere più aggressivi, ma la superiorità della Juventus ha avuto la meglio. Non mi è piaciuto quando abbiamo mollato. Se avessi voluto una squadra rinunciataria avrei messo tre centrocampisti in più, ma poi è venuta fuori la qualità della Juventus. Abbiamo perso palla con troppa facilità, ci è mancata troppa qualità contro una squadra a noi superiore. Ci mancavano pedine importanti, contro certe squadre le paghiamo. Quando eravamo alti non ci hanno mai messo in difficoltà, perché accorciavamo sui portatori di palla. La linea a quattro spesso si vede solo su palla centrale, noi abbiamo cercato di mantenere gli stessi principi difensivi".