Commenta per primo
Keita Baldé, attaccante del Cagliari, parla della sua scelta di sposare il rossoblù al Corriere dello Sport: “Per me è un grande piacere essere qui oltre che un onore sapere di essere stato un acquisto ben accolto dai tifosi. Cagliari è una società e una squadra dove volevo stare, quindi sono fiducioso della scelta che ho fatto. Ora dobbiamo andare avanti e concentrarci, senza scusa, per cercare di fare ancora meglio per il Cagliari e per tutto il suo popolo. Onestamente non ho avuto mai alcun dubbio e non mi sono preoccupato nemmeno dopo le prime sconfitte. Peccato perché alcune gare erano ormai vinte e abbiamo commesso degli errori che abbiamo pagato caro, ma non ho mai dubitato della mia scelta. Vedo i compagni ogni giorno, conosce sempre meglio il mondo Cagliari e non posso che essere felice”.