Urbano Cairo, presidente del Torino, parla a margine del Salone del Libro: "Avremmo voluto puntare all'Europa, anche perché la scorsa estate abbiamo fatto investimenti importanti. Ho speso circa 45 milioni di euro, che per noi è una cifra davvero considerevole. Terminato il campionato ripartiremo con la campagna acquisti, ma è meglio non fare troppi proclami e procedere passo passo, così da ottenere degli obiettivi, ovviamente con la guida della squadra affidata a Mazzarri. Ad ogni modo abbiamo 48 punti e mancano ancora due partite, vediamo come finirà, non è detto che alla fine si riveli una stagione così malvagia".

Infine, su Belotti: "Resterà? L'ho già detto più volte, per me è un giocatore molto importante. Abbiamo fatto una stagione che potrebbe anche non essere così malvagia alla fine dei conti. Cominciamo a fare la campagna acquisti: meglio non fare troppi programmi, ma fare le cose passo dopo passo".