26
La partita tra Lazio e Torino è finita sul campo ma non ancora fuori dal rettangolo verde. Lo dimostra anche l'intervista rilasciata dal presidente granata, Urbano Cairo, ai microfoni di Radio Sportiva.

"Il comunicato della Lazio? Sono stato insultato tutta la partita. Alla fine ho detto basta, c’era tensione incredibile. Ho visto cose non belle, aggressioni e altro. Non è stato tutto perfetto dalla Lazio e alcune persone. I calciatori dicevano ai nostri ‘andate in B'".

E su Ciro Immobile: "​Immobile? Il sangue agli occhi va benissimo. Mi piace di meno chi fa il cascatore o cerca rigori, protestando platealmente. Mi dispiace, c’era nervosismo. Per me tutto chiuso".