10
La Gazzetta dello sport rilancia l’interesse del Bayern Monaco per il terzino olandese dell’Inter Denzel Dumfries: Occhio poi alla posizione di Dumfries, la nota positiva di questo 2022 complicato. L’olandese ci ha messo un po’ a imporsi, ma ora è tra gli insostituibile dell’Inter. Un’ascesa simile a quella di Hakimi: due-tre mesi di apprendistato e poi via a macinare chilometri. Dirompente e ora pure più equilibrato tatticamente: la cosa non è sfuggita al Bayern e al tecnico Nagelsmann, pronti a fare un tentativo. Ma se per Hakimi l’Inter è stata costretta al sacrificio, diverso potrebbe essere il discorso per Dumfries. A meno che l’offerta non sia davvero irrinunciabile, chiaro. Del resto, Lukaku insegna: davanti a una proposta indecente, nessuno è intoccabile"