Commenta per primo

Mentre il giudice Casoria stringe i tempi per il processo che si celebra a Napoli, in aula deposizione dell'ex arbitro Paolo Bertini.

"Non ho mai aiutato la Juve. L'arbitro può sbagliare, è umano. I miei errori in buona fede sono stati pro Milan".

"In una sfida decisiva avrei dovuto espellere Nesta. Con me i bianconeri ebbero una media punti inferiore al loro standard".

La sentenza è attesa per i primi di aprile.