Calciomercato.com

  • Cambia la regola del fuorigioco? L'IFAB approva nuovi test per la 'regola Wenger'

    Cambia la regola del fuorigioco? L'IFAB approva nuovi test per la 'regola Wenger'

    • Redazione CM
    Il concetto di fuorigioco rischia di essere rivoluzionato per sempre. L'IFAB, International Football Association Board, ha infatti autorizzato la sperimentazione per una modifica per la regola del fuorigioco, una mozione avanzata da Arsene Wenger che potrebbe favorire un gioco più offensivo e spettacolare.

    LA DIFFERENZA - Se, infatti, oggi esiste la necessità che il giocatore sia dietro al penultimo difendente per non essere in fuorigioco, con questa nuova regola un calciatore sarebbe considerato in fuorigioco solo se si trova davanti al penultimo difendente con tutto il corpo. In sostanza, un giocatore sarebbe considerato in fuorigioco esclusivamente nel caso in cui si trovi davanti all'ultimo difensore con tutto il corpo.

    ATTESA DELL’IFAB - Si tratta di una novità ben vista anche dal presidente della FIFA Gianni Infantino che dovrebbe portare a un calcio più spettacolare e offensivo, La proposta parte direttamente da Arsene Wenger, ex allenatore dell’Arsenal. Inoltre, uno studio della Premier League ha dimostrato come, con la nuova regola, le chiamate per i fuorigioco verrebbero dimezzate. Il progetto vivrà la sua fase cruciale nei prossimi mesi, in occasione della riunione dell'IFAB di febbraio 2025 che potrebbe arrivare il definitivo via libera.

    LA REGOLA WENGER - Il concetto espresso da Wenger, secondo quanto riportato dalla stampa inglese, consisterebbe dunque nel lasciare che l'attaccante superi il difensore a patto che mantenga il contatto con almeno una parte del corpo dell'avversario.

    Commenti

    (9)

    Scrivi il tuo commento

    Utente vxl 48387
    Utente vxl 48387

    Basta togliere il fuorigioco..

    • 0
    • 1

    Altre Notizie