Commenta per primo

Luca Campedelli, presidente del Chievo, protesta con il solito garbo per le decisioni arbitrali che spesso penalizzano la sua squadra: " Ultimamente "c'è stato qualche errorino di troppo e sta diventando un'abitudine - sottolinea il n.1 clivense - non amo lamentarmi, ma più passa il tempo più vedo episodi così nei nostri confronti. Contro il Milan siamo stati penalizzati in maniera evidente, addirittura macroscopico. Quando uno si attacca agli arbitri è finita, ma credo che farlo presente sia corretto".