Intervenuto ai microfoni di Sky, Fabio Capello parla della sfida tra Juventus e Inter e spiega come per i nerazzurri la partenza di Cancelo, che si è accasato alla Juventus, potrebbe in futuro rappresentare un rimpianto per la società di corso Vittorio Emanuele. 

“Rimpianto Cancelo? Sicuramente, perché è un giocatore giovane e dal grande futuro, ma soprattutto il dispiacere sta nel fatto che l’Inter ne avesse intuito il valore, ma alla fine non lo hanno potuto tenere. Lo hanno fatto crescere per un anno e poi non lo hanno tenuto. Questo è il grande dispiacere, perché in questo modo hai lavorato per gli altri”.