L’Airone vola a Salò. Il presidente Pasini si regala un colpo da urlo («mi sembra un sogno»): Andrea Caracciolo. Una scelta di cuore quella dell’ex capitano del Brescia, che non se l’è sentita di firmare per la Cremonese e diventare avversario della sua squadra del cuore. Mercoledì il blitz decisivo della Feralpisalò con l’agente D’Amico: ieri la firma fino al 2020 per Caracciolo («resto vicino al mio Brescia»), che sarà presentato domenica. 

NORD - Altro rinforzo di spessore per il Piacenza: Nicco (Alessandria). Ufficiale il colpo Reginaldo (Pro Vercelli) a Monza. L’Entella su Orlandi (Novara), la Pro Vercelli su Tedeschi (Catania). Sanè (Chievo) va alla Pro Patria. Danieli (Chievo) alla Virtus Verona. Giacomelli rinnova con il Vicenza che tessera Grandi (Cesena, era al Bassano). Bis Pro Piacenza con Paparusso (Fondi) e Zola (Genoa): ora l’obiettivo è Marin (ex Manchester City). La Triestina ci prova per Tupta (Verona). Pacciardi (Viterbese) va all’AlbinoLeffe, Morosini (Piacenza) al Südtirol e Pandolfi (Viterbese) all’Arzachena. 

CENTRO - La Ternana prende Bergamelli (Pro Vercelli) e tratta Troiano (Entella) e Belingheri (Cremonese). Bis Viterbese con Forte (Rende) e Zerbin (Napoli). La Pistoiese rivuole Rovini (Pro Vercelli) e punta Crisanto (Roma, era al Siena). Battaiola (Cremonese) torna al Gubbio, Zecca (Sassuolo, era al Piacenza) va al Teramo, Briganti (Santarcangelo) alla Vis Pesaro, Russo (Pescara) al Fano, Eleuteri (Atalanta, ex Monopoli) al Ravenna. Fontanesi (Sassuolo, ex Gubbio) al Pontedera e Marozzi (Fiorentina) alla Fermana. 

SUD - Il Catania ufficializza Ciancio (Lecce) e punta Giannone (Pisa). Il Monopoli, dopo De Angelis (Ciliverghe) e il ritorno di Mangni (Atalanta), ottiene Berardi (Torino, era alla Juve Stabia) ed è vicino a Bolis (Atalanta), Ceccarelli (Prato) e Zazzi (Varese). Catanzaro a un passo da Murano (Spal, era a Trapani). Djordjevic (Catania) vicino al Potenza che pensa a Giosa (Alessandria).