Calciomercato.com

  • Cardinale: 'Cambiare non è un male. Ho voluto un Milan più intenso, fisico ed europeo'

    Cardinale: 'Cambiare non è un male. Ho voluto un Milan più intenso, fisico ed europeo'

    Per festeggiare il suo primo anno al timone del Milan, Gerry Cardinale ha rilasciato un’intervista al settimanale 7 del Corriere della Sera, Le sue parole saranno in edicola domani ma trapelano delle anticipazioni di quanto detto dal presidente rossonero, eccole.

    CAMBIAMENTI - "La società negli ultimi mesi ha avuto un cambiamento a livello dirigenziale. Cambiamento non è una brutta parola. Ho voluto un Milan più fisico, più forte, più veloce, più intenso, più europeo e in queste prime partite l’ho visto". 

    Altre Notizie