Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, si è così sfogato in conferenza a chi gli ha chiesto dell'episodio che ha visto il figlio Federico vittima di uno sputo in faccia da parte di Douglas Costa: "Sono indignato per presunte parole che mio figlio possa aver detto a Costa. Ha preso uno sputo in faccia, umiliazione unica per un uomo. Ha reagito da grande uomo, l'unico che non ha preso scuse è stato lui, ed è assurdo. Non dovrei dirlo io che sono il papà, le immagini sono chiare. È  quasi passato da vittima a colpevole, questi sono i social dove è stata augurata la morte a me e mio figlio".