Commenta per primo

La Juventus per ora non prende posizione sul caso di Arturo Vidal, il cileno che è stato escluso ieri dal ct della sua Nazionale, Claudio Borghi, perchè accusato, insieme ad altri quattro compagni, di essere rientrato in ritardo e in una condizione fisica non appropriata.
In società fanno sapere di attendere una relazione dettagliata sull'episodio dalla Federazione cilena, dopo la quale verrà sentito il giocatore. Nel caso in cui venissero confermati gli addebiti a Vidal, lo aspetta una grossa multa, perchè nel regolamento interno della Juve - sottoscritto da tutti i giocatori - è prevista la penalizzazione anche per comportamenti pubblici riguardanti le attività professionali con la maglia delle Nazionali.