4
Massimo Cellino, presidente del Brescia, ha commentato il mercato della squadra e lo scontro della prima giornata di campionato contro il Cagliari, sua ex squadra: ''Sembra che il tempo si sia fermato. Io volevo il Cagliari, non il Brescia e la prima la facciamo là. Non è un caso. La nostra squadra è giovane e ha voglia di combattere. Tonali, Torregrossa e gli altri, squadra di cuore e amore''. 

TONALI - ''Tonali? Ha una lunga carriera di fronte, bisogna tutelarlo. E' un giocatore del Brescia, questa è casa sua. Se sarà la sua stagione? Spero che sia la stagione della squadra. Ci servono undici giocatori di livello. Tonali si sta formando, non fategli montare la testa altrimenti non lo gestisco più. Per me non ha prezzo e infatti non l'ho mai trattato''. 

BALOTELLI - ''Balotelli? Mi è sempre piaciuto tanto, è un ragazzo che ha vissuto qui. Costa tanto, ma non penso che il Brescia gli interessi. Non penso di sfigurare senza Balotelli''.