24
Grazie a un gol in rovesciata di Giroud il Chelsea batte 1-0 l'Atletico Madrid nell'andata degli ottavi di finale in Champions League. Per via delle misure anti-Covid si gioca a Bucarest, in Romania. Assenti l'infortunato Thiago Silva da una parte e dall'altra gli indisponibili Gimenez, Vrsaljko, Hector Herrera e Carrasco oltre allo squalificato Trippier. 

Simeone si affida alla coppia d'attacco composta da Joao Felix e Luis Suarez. Tuchel, ancora imbattuto da quando ha preso il posto dell'esonerato Lampard, rilancia Jorginho ma non l'altro nazionale italiano Emerson Palmieri. Partono dalla panchina anche Torreira, Kanté, Pulisic, Havertz e Ziyech. 

Arbitra il tedesco Brych. Che inizialmente annulla per fuorigioco un euro-gol in rovesciata di Giroud, poi convalidato dal Var perché l'ultimo tocco è di un calciatore avversario (Hermoso). Subito dopo la rete del vantaggio Tuchel inserisce Kanté e Ziyech al posto di Kovacic e Mount. Ammonito come Jorginho: entrambi erano diffidati e salteranno per squalifica il ritorno in programma mercoledì 17 marzo a Londra.