953
Clamoroso al Groupama Stadium: il Lione vince 1-0 contro la Juventus nell’ottavo di finale d’andata di Champions League. Decide un gol di Tousart, nel primo tempo, con la squadra di Sarri in serata no per oltre un tempo che conferma di non vivere un momento brillantissimo di stagione. Si deciderà tutto al ritorno, all’Allianz Stadium, il prossimo 17 marzo. L’allenatore bianconero sceglie Danilo, de Ligt, Bonucci e Alex Sandro in difesa; Bentnacur, Pjanic e Rabiot in mediana, con Cuadrado e Dybala nel tridente con Ronaldo. Tante assenze per Garcia, che schiera un 3-5-2 in cui è il centrocampo con Aouar, Tousart e Guimaraes il reparto di maggior qualità.




Dopo 4’, il primo squillo è della Juve con Cuadrado che non arriva sul tiro-cross di Ronaldo. Il Lione fa la partita, la squadra di Sarri non riesce a giocare in modo fluido e anzi, al 22’ sono i padroni di casa a sfiorare il gol: Ekambi colpisce di testa e il pallone finisce sulla traversa a Szczesny battuto. Al 31’, il vantaggio del Lione: accelerazione di Aouar sulla sinistra, cross per Tousart che con un tocco sporco supera Szczesny. Al 35’, occasione per Ronaldo che calcia a giro a lato. È ancora Ekambi prima della fine del tempo a sfiorare il raddoppio, ma il suo tiro termina di poco fuori. Si va all’intervallo sull’1-0 per i padroni di casa.




Nella ripresa, i primi 15 minuti sono sulla falsa riga del primo tempo, con la Juve che non brilla. Sarri inserisce Ramsey per Pjanic al 63’ per provare a dare la scossa. Al 69’, cross di Alex Sandro con Dybala che col mancino non trova la porta. Dentro poi Higuain per Cuadrado, col Pipita che va vicino al pareggio con un tiro da posizione ravvicinata. All’87’, gol annullato a Dybala, che batte Lopez ma è in posizione di fuorigioco. Ronaldo prima e Dybala poi protestano per dei presunti falli subiti in area, ma per arbitro e Var è tutto regolare. La Juve ci prova fino all’ultimo, ma finisce 1-0 per il Lione. La Juve perde, sarà decisivo il match di ritorno per il passaggio ai quarti di finale.
A FINE PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE L'APPROFONDIMENTO DI GIANCARLO PADOVAN PER 100ESIMO MINUTO