25
Prosegue la quarta giornata della fase a gironi di Champions League, con le partite valide per i gruppi dalla A alla D. Si parte alle 18.55 con due partite: nel gruppo B, quello dell'Inter, il Borussia Monchengladbach blinda il primo posto annientando lo Shakhtar Donetsk: 4-0, dopo il rigore di Stindl ci pensano Elvedi, Embolo (in rovesciata) e Wendt da punizione a piegare gli ucraini e a portare il Gladbach a quota 8 punti. Allo stesso orario nel gruppo C il Manchester City passa sul campo dell'Olympiacos grazie al gol di Foden: 12 punti per Guardiola, che conquista l'aritmetica certezza della qualificazione agli ottavi.

Alle 21 le altre. Nel gruppo A il Bayern Monaco capolista batte 3-1 il Salisburgo fanalino di coda ed è aritmeticamente qualificato come primo agli ottavi, grazie anche al pareggio interno dell'Atletico Madrid con la Lokomotiv Mosca.

Per chiudere il gruppo C, il Marsiglia crolal in casa contro il Porto, a cui basta un punto per accedere agli ottavi.

Nel gruppo D infine, l'Ajax prosegue nella sfida a distanza con l'Atalanta per il secondo posto: gli olandesi travolgono 3-1 il Midtjylland, ultimo a zero punti.