27
Prosegue il programma di Champions League e, oltre a Inter-Shakhtar Donetsk e Atletico Madrid-Milan, si giocano altre sei partite in questo mercoledì. Si parte alle 18.45 con il gruppo C: l'Ajax già qualificato e a punteggio pieno vince in rimonta sul campo del Besiktas, grazie alla doppietta di Haller (9 gol in questa Champions). Da segnalare il ritorno in campo di Onana: il portiere, promesso sposo dell'Inter, ha giocato titolare dopo la squalifica per doping. Completa il gruppo lo scontro diretto tra Sporting e Borussia Dortmund: i portoghesi vincono 3-1 con la doppietta di Pedro Gonçalves e il gol di Pedro Porro e si assicurano così il secondo posto (+3 con scontro diretto a favore). 

Alle 21 gli altri incontri, con i fari puntati sul gruppo A: spica la supersfida tra il Manchester City e il Porto va a Guardiola, che ribalta 2-1 i parigini e va agli ottavi da primo del gruppo, con Messi e compagni che chiudono al secondo posto. Nell'altro match l'RB Lipsia travolge 5-0 il Bruges e tiene aperta la corsa al terzo posto, utile per l'Europa League.

Nel gruppo B, quello del Milan, il Liverpool già qualificato come primo e a punteggio pieno fa turnover ma non si ferma: 2-0 al Porto con il gran gol di Thiago e la rete di Salah, un successo che permette al Milan di sognare ancora l'incredibile qualificazione agli ottavi.

Infine nel gruppo D, il Real Madrid fa felice l'Inter battendo 3-0 lo Sheriff a domicilio (Alaba, Kroos e Benzema) e regalando ai nerazzurri l'aritmetica certezza degli ottavi.