29
Il Lipsia vince il primo round degli ottavi di finale di Champions League a Londra contro il Tottenham di José Mourinho. Il match termina 1-0 per i tedeschi grazie a un gol su rigore di Werner. Primo tempo a senso unico, con il Lipsia che dopo 2’ va a un passo dal gol con Angelino. Al 17’, è l’ex Roma Schick a sfiorare la rete con un bel colpo di testa da posizione ravvicinata. Il Tottenham si difende con ordine, ma non riesce a ripartire in modo pericoloso. Al 36’, Werner va a un passo dal vantaggio: il suo destro viene respinto in corner da Lloris. Il primo tempo termina sullo 0-0, con il Tottenham mai realmente pericoloso in attacco.




Il primo squillo della ripresa è degli uomini di Mourinho, con Lucas che da posizione ravvicinata costringe Gulacsi a una super parata. Al 56’, l’episodio che cambia il match: ingenuità di Davies che stende Laimer, l’arbitro non ha dubbi e assegna il rigore per il Lipsia. Werner si presenta dagli undici metri e batte Lloris, che tocca la sfera ma non abbastanza per evitare la rete. Al 62’, ancora Lipsia: Schick sfiora il raddoppio col mancino, ma Lloris risponde presente. Al 73’, la chance più ghiotta del match del Tottenham per pareggiare: calcio di punizione di Lo Celso che prima trova la deviazione del portiere avversario e poi finisce sul palo. Ancora Lamela su punizione e poi Lucas di testa ci provano, ma non trovano la rete. Il primo round è del Lipsia, il Tottenham di Mou perde 1-0 in casa. Il match di ritorno è in programma il 10 marzo.