114
Clamoroso al Estadio de la Ceramica: il Villarreal batte il Bayern Monaco e si assicura un vantaggio importante in vista del ritorno da giocare all’Allianz Arena. La gara si mette subito bene per gli spagnoli, avanti grazie alla zampata di Danjuma dopo 8 minuti. I campioni di Germania, però, non reagiscono come ci si aspetterebbe, anzi è solo un fuorigioco di Coquelin ad evitare il raddoppio entro i primi 45’.
 
RIPRESA ALL’ARREMBAGGIO – Ma dalla parte sbagliata. Palo di Moreno, occasioni fallite in serie dallo stesso Moreno, Danjuma, Pedraza che si divora il colpo del k.o. sparacchiando male a lato col sinistro in contropiede nel finale. Il Bayern cerca di rispondere con conclusioni fuori di poco di Gnabry e Coman, ma è troppo poco per chiamare anche solo seriamente in causa Rulli, protagonista di qualche ottima uscita. Pau Torres annulla Lewandowski e, dopo il gol alla Juventus, si propone come uno dei difensori più interessanti della nouvelle vague europea. E Unai Emery, re dell’Europa League, sembra aver deciso che è arrivato il momento di passare al livello successivo. 90 minuti in Germania, adesso per confermare questa sensazione o, come spera Nagelsmann, smentirla rispettando il pronostico della vigilia.


:(match_center_plus)